Come Rendere Piu Rigido Il Materasso? [Guida Completa]

Se sei qualcuno che ha recentemente comprato un nuovo materasso e stai cercando dei modi per evitare che il tuo topper del materasso scivoli, allora questo articolo è per te! Se il tuo topper per materasso si sposta sempre, può essere difficile dormire bene. Ma noi vogliamo aiutare ogni dormiente ad avere molte notti di pace e comfort, con il suo topper saldamente al suo posto. Qui parleremo di diverse soluzioni che si sono rivelate efficaci.

Perché il tuo topper per materasso scivola?

La prima domanda che molte persone si pongono quando il loro topper inizia a scivolare è: perché? Un ottimo materasso dovrebbe stare in cima al tuo materasso anche senza accessori per tenerlo in posizione. Tuttavia, il tuo materassino può scivolare regolarmente. Ci sono molte ragioni per questo evento. Comprendendole, potreste essere in grado di fare alcune modifiche e risolvere il problema. Vediamo di saperne di più.

Coprimaterasso scivoloso

Il coprimaterasso serve a migliorare le caratteristiche principali del tuo materasso. Per esempio, allinea la superficie o aggiunge morbidezza. Tuttavia, la copertura può essere scivolosa e non essere adatta al tuo materasso. Se il tessuto è liscio o setoso al tatto, un topper per materasso non ha nulla a cui aggrapparsi per rimanere fermo. Un topper può scivolare via a causa di una superficie scivolosa creata da materiali naturali o sintetici. Per evitare che il tuo materasso scivoli, è importante acquistare un rivestimento antiscivolo.

L’età del tuo materasso

A causa della loro cattiva struttura, i vecchi letti o le lenzuola scadenti possono far perdere la fermezza e far scivolare i materassi. I medici ortopedici raccomandano vivamente di cambiare il materasso con uno nuovo ogni 5-8 anni. Di conseguenza, mantenere il topper al suo posto diventa difficile. Pertanto, i medici ortopedici raccomandano vivamente di cambiare il materasso con uno nuovo ogni 5-8 anni.

Dimensione errata

Il tuo materasso potrebbe non essere abbastanza grande per il tuo nuovo topper. In questo caso, può apparire una mancata corrispondenza di dimensioni tra il tuo topper per materasso e il letto. Se il tuo materasso è troppo piccolo o grande, il topper può muoversi e persino scivolare perché causa uno squilibrio. Assicuratevi di fornire abbastanza spazio per mantenere il vostro topper in posizione.

Base instabile

Crea una piattaforma scivolosa per la struttura del letto. Telai leggeri o di dimensioni inadeguate che si spostano durante i cicli di sonno possono far scivolare sia il materasso che il topper. Una struttura del letto può aiutare a mantenere un materasso in posizione. La combinazione tra la non aderenza del topper e un letto senza sufficiente supporto può portare allo scivolamento.

Bambini e animali domestici

Se i bambini e gli animali domestici possono saltare e giocare sul letto, possono causare uno “scivolamento del topper”. Il topper si muove e scivola come risultato di una dinamica non necessaria. Inoltre, i topper che non sono progettati per bambini e animali domestici rappresentano un rischio.

Saltare sul letto

C’è la stessa situazione del punto precedente. Il letto non è fatto per saltare. Farlo sul letto può portare allo scivolamento del materasso e del pad. Inoltre, il materasso si piegherà sotto il peso.

Movimento attivo di una persona durante il sonno

Questo movimento può facilmente causare lo spostamento della biancheria da letto e anche del topper del materasso. Non c’è differenza. Le persone che si girano e rigirano spesso potrebbero avere difficoltà a mantenere il topper al suo posto durante la notte.

Assenza di una testiera o di una pediera

Questi bordi possono fermare il topper del materasso. Creano barriere per i coprimaterassi. I topper per materassi che non hanno questi fissaggi scivoleranno su e giù, a meno che non venga loro impedito di farlo. Per mantenerlo in posizione, una testiera o una pedana possono aiutare a fissare il tuo letto e impedire che il topper del materasso scivoli via dalla parte superiore.

Quantità di polvere

Anche il miglior topper per materassi può iniziare a scivolare se si forma uno strato di polvere tra il materasso e il topper. Dovresti pulire il tuo materasso ogni mese per evitarlo. Tutto sommato, mantenere il materasso pulito dovrebbe essere preso in considerazione anche quando si cerca di dormire.

Scarso attaccamento al materasso

Se il tuo coprimaterasso è attaccato male, scivolerà. Il coprimaterasso può essere attaccato al materasso con velcro, cravatte o anche clip. Assicurati di ispezionare e se necessario riattaccare il tuo coprimaterasso in modo che non scivoli via durante il sonno.

Telaio del letto

Dopo aver tenuto a mente quanto detto sopra, devi prestare attenzione al tuo letto. Le doghe su cui poggia il materasso devono essere solide e orizzontali. Se c’è uno spazio vuoto tra di loro, porterà sicuramente allo scivolamento del materasso. Quando si acquista un nuovo materasso, scegliere un’opzione senza spazi vuoti o coperture. Inoltre, durante i cicli di sonno, le reti leggere o mal adattate che si spostano possono far scivolare il materasso e il topper.

Come influisce lo scivolamento sul sonno?

Se il tuo topper per materasso scivola, potresti sentirti a disagio durante il sonno. Indipendentemente dal tipo, un materasso non sarà in grado di fornirti un supporto sufficiente se non è al suo posto sopra il tuo letto. Evitare che il topper del materasso scivoli mantenendo la biancheria da letto al suo posto è una parte cruciale per ottenere un buon sonno. I coprimaterassi e altri tipi di coprimaterassi sono progettati per mantenere le lenzuola pulite, ma non possono impedire loro di scivolare via durante la notte. Questo causa molti problemi di salute.

  • Le persone possono sentire dolori alla schiena o altri dolori che possono influenzare la qualità del loro sonno e tenerli svegli di notte;
  • Una persona può avere una curvatura della colonna vertebrale. Questo è particolarmente vero per i bambini quando la spina dorsale in formazione non riceve un sostegno adeguato, supporto in un sogno;
  • Inoltre, si può sviluppare un costante affaticamento e nervosismo, che è dovuto al fatto che una persona non può dormire correttamente, si gira e rigira per molto tempo, non trovando una posizione comoda. La mancanza di sonno contribuisce alla produzione di più cortisolo, che ha un effetto dannoso sulla salute umana, è costantemente sotto stress;
  • La circolazione del sangue è compromessa, con conseguente varietà di sintomi stagnanti;
  • La mancanza cronica di sonno compromette significativamente la memoria, i processi di pensiero, che influenza il successo accademico, i processi di lavoro;
  • Tra le malattie che nascono da un sonno di scarsa qualità ci sono emicranie, disturbi cardiaci, ipertensione;
  • I processi metabolici di una persona rallentano, a causa dei quali mangia troppo o perde l’appetito per molto tempo.

In conclusione, la maggior parte delle persone non pensa all’importanza di una buona scelta di un materasso e di un coprimaterasso, ma le conseguenze di una mancanza di sonno sono molto gravi. Anche se quando una persona compra un materasso adatto per dormire con caratteristiche ottimali, può notare immediatamente un aumento della qualità del sonno e della vita in generale.

Come affrontare il problema?

Per evitare uno dei problemi di cui sopra, è necessario prendere alcune misure e assicurarsi che il materasso sia sicuro per dormire. Per esempio, prima di andare in vacanza o uscire di casa per lavoro, usate degli elastici sugli angoli e fissateli sotto le lenzuola.

Evitare che i topper del materasso scivolino non è un compito difficile, grazie alla grande varietà di prodotti disponibili sul mercato. Ci sono molti modi diversi per evitare che il tuo materasso si muova o per mantenerlo in un posto in modo che non scivoli via e cada.

Ci sono diversi metodi che ti aiuteranno a mantenere il tuo topper per materassi al suo posto. Uno qualsiasi dei seguenti metodi può aiutarti a evitare tutte le aggravanti e i problemi mantenendo il tuo topper per materassi al suo posto in ogni momento. Vediamo di saperne di più.

Usare un lenzuolo attillato

Spesso, un lenzuolo attillato può essere tutto ciò di cui hai bisogno per evitare che il tuo topper per materasso scivoli e tenerlo al suo posto durante la notte.

Questi tipi di lenzuola aiutano a fornire abbastanza attrito al topper per tenerlo in posizione ed evitare che scivoli.

Come si usa: metti il topper del materasso in cima al tuo materasso, e poi tira il foglio a misura su entrambi. Il lenzuolo dovrebbe tenerli insieme e creare un letto accogliente e aderente.

Un modo eccellente per ottenere questo risultato è utilizzare due lenzuola a misura: una che copre il materasso ma sotto il topper, e l’altra che copre l’intera struttura.

Uno dei maggiori vantaggi di questa scelta è che non richiede alcuna attrezzatura o lavoro aggiuntivo.

Senza dubbio, il metodo più sicuro per tenere al sicuro il tuo materasso è investire in un lenzuolo a misura di buona qualità. Tuttavia, anche con il lenzuolo a misura più stretto, queste lenzuola non hanno alcun tipo di meccanismo di bloccaggio sicuro, che è una soluzione più temporanea che permette ancora qualche scorrimento.

Un altro potenziale svantaggio nell’uso di più lenzuola a misura è la possibile ritenzione di calore. Quando dormiamo su un materasso che non permette all’aria di fluire liberamente attraverso gli strati di tessuto sotto di noi, il sudore del nostro corpo può accumularsi e causare umidità. Per evitare questo, usate lenzuola più sottili o più traspiranti e un topper rinfrescante per il materasso.

Se hai scelto questa variante, ti consiglio di ricordare l’altezza del tuo materasso e del topper prima dell’acquisto e di cercare lenzuola con una tasca abbastanza grande da adattarsi al topper e al materasso.

Reggi-lenzuolo o cinghie per il lenzuolo

Le cinghie di questo lenzuolo sono bande regolabili, elastiche ed estensibili con clip su ogni estremità per tenere gli angoli delle tue lenzuola in posizione, impedendo loro di sollevarsi o piegarsi. Queste cinghie sono un modo eccellente per aiutare il vostro letto a mantenere la forma e mantenere le lenzuola e il vostro topper del materasso in posizione senza scivolare.

Le bretelle sono cinghie elastiche che attraversano la parte superiore del letto e si infilano sotto il materasso per evitare che le lenzuola si pieghino o si sollevino.

Come si usa: mettete il materasso sopra il cuscinetto (che deve essere abbassato prima su di esso), stendete le lenzuola sopra di esso, e poi legate tutti i suoi angoli con le cinghie.

Tuttavia, questo aggeggio di solito si blocca in modo sicuro, sono spesso in grado di gestire anche i materassi più spessi.

Queste chiusure sono adatte sia ai materassi bassi che a quelli da trenta centimetri.

Inoltre, se ti consideri un tipo pratico, puoi fare delle cinghie da letto fai da te.

Sistema Velcro

Si tratta di nastro adesivo.

Il nastro di velcro può dare molte prese e ha meno probabilità di causare strappi rispetto ad altre tecniche. Il sistema di velcro può essere utilizzato per tenere in posizione qualsiasi imbottitura del materasso.

Come si usa: attaccare una striscia di velcro alla parte inferiore del vostro materasso sul lato del gancio. Posizionare la striscia il più vicino possibile al bordo del topper per un impatto ottimale. Poi, attacca il lato con l’occhiello al tuo materasso, sistemalo e allinealo esattamente con il lato del gancio sul topper. Ripeti questo processo sugli altri bordi del materasso per garantire una connessione più sicura. Posizionare il topper sul letto e collegare le cinghie di velcro.

Il supporto adesivo del nastro di velcro può perdere la sua presa nel tempo e diventare inutile, che è lo svantaggio. Se questo accade, puoi usare strisce di velcro o spille da balia per attaccarlo al tuo materasso o topper.

Tappetino antiscivolo

Si tratta di una forma di tappetino di gomma modellato. Questa variante può impedire lo scivolamento del tuo topper per materasso grazie al suo materiale. I materassini di gomma sono un modo economico e semplice per dare al tuo materasso una base più sicura. Possono essere usati per la biancheria da letto, per i mobili o anche come gambe di sedie. Poiché forniscono attrito e una forte presa tra il tuo materasso e il letto, puoi evitare che scivoli via.

Come si usa: inserire tra il materasso e il topper del materasso. Davvero semplice.

L’uso di tappetini antiscivolo può essere un metodo eccellente per andare se si preferisce utilizzare il minor sforzo fisico possibile su questo compito. Non richiedono quasi nessun tentativo.

Durante lo shopping notate che il tappetino dovrebbe essere grande quasi quanto il materasso

Nastro per tappeti

Il nastro per tappeti a doppio lato, usato per tenere piccoli tappeti in posizione, terrà anche un topper per materasso al materasso.

Come usare: Assicurarsi che il nastro per tappeti copra abbastanza superficie in modo che rimanga in posizione per un lungo periodo di tempo. Basta rimuovere la carta protettiva e attaccare un lato al materasso, poi rimuovere la carta protettiva superiore e allineare il materasso topper sulla parte superiore del materasso.

Questa variante è estremamente resistente.

Nastro adesivo

Si tratta di un nastro adesivo sensibile alla pressione con supporto in tessuto o scrim che può essere usato per fissare un topper al materasso. Il forte adesivo incolla insieme il materasso e il topper. Tuttavia, non è sicuramente progettato per essere usato su un materasso.

Come si usa: stendere il topper sul letto, dopo che gli angoli del pad sono stati fissati al materasso con del nastro adesivo.

Potresti trovarti di fronte al seguente inconveniente: se vuoi rimuoverlo, l’adesivo liquido o spray non dovrebbe essere usato perché potrebbe danneggiare il tuo materasso.

Aspirare sotto il materasso

Se ti rendi conto che il problema è dovuto a una massiccia quantità di polvere, questa variante fa per te. Un rapido aspirapolvere sotto il topper del materasso potrebbe essere un modo per aiutare a tenerlo in posizione. Dovresti farlo non meno spesso di una volta al mese.

Spille di sicurezza

Questo metodo è uno dei modi più economici per fissare il tuo materassino al letto. Le spille fissano il tuo materasso topper al tuo materasso.

Come si usa: invece di cucire il tuo materasso al rivestimento, usa fino a cinque enormi spilli su ogni lato del letto per aiutare a distribuire la pressione in modo uniforme ed evitare qualsiasi danno al tuo topper o materasso. Assicurati che gli aghi degli spilli siano rivolti verso il basso o potresti farti male.

Lo svantaggio principale è la possibilità di danneggiare o annullare la garanzia del materasso.

Strato di cotone

Un altro modo per contrastare questo fenomeno è aggiungere uno strato di cotone tra la fodera e il materasso.

Lo strato fornisce un ulteriore attrito che risolve il problema. Uno strato di cotone è esattamente ciò di cui hai bisogno quando il tuo coprimaterasso è estremamente scivoloso.

Come si usa: metti uno strato aggiuntivo di cotone tra il materasso e il topper del materasso

Prendi un nuovo materasso

Se il tuo materasso è più vecchio di te, è necessario comprarne uno nuovo. Se il tuo topper non soddisfa gli standard che ti aspetti, è il momento di sostituirlo. Molte persone sottovalutano quanto abbiano bisogno di un nuovo materasso. Anche se questo porta a gravi conseguenze.

Puoi usare questo metodo quando il tuo problema è l’età del materasso.

Smettere di saltarci sopra

Questo è un modo per le persone che amano usare il loro letto come un trampolino. Nella parte precedente dell’articolo abbiamo parlato di questo problema. Ti consiglio di stabilire la regola in famiglia di non usare il letto come trampolino.

FAQ

Di cosa dovrebbe essere fatto un materasso?

Per molte persone, i materassi gommati sono i più comodi da usare. Hanno una durata abbastanza lunga e si adattano perfettamente al materasso.

Le spille da balia faranno a pezzi il mio materasso?

No. Se usi spille da balia più grandi e le distanzi a intervalli regolari, la pressione sarà distribuita uniformemente e non ci saranno danni. Certo, bisogna usarle con attenzione.

Quanto deve essere spesso il topper del materasso?

Dipende dalle preferenze personali. Di solito i topper sono spessi da 2 a 4 pollici. Chi dorme sulla schiena e sulla pancia ha bisogno di più supporto, mentre chi dorme di lato o in combinazione ha bisogno di un cuscino maggiore.

Conclusione

Evitare che il topper del materasso scivoli è un compito difficile. Dovresti sempre considerare di tenerlo pulito e ben attaccato al letto, in modo che il tuo coprimaterasso non scivoli via durante il sonno. Se hai altri consigli su come evitare che il topper del materasso scivoli, non esitare a condividerli con noi!

Support the Ukrainian army to sleep calmly!

X