Come Riparare Un Materasso Cedevole Con Compensato [Guida Definitiva]

Sia che stiate spostando il vostro materasso o che vogliate semplicemente dargli una spinta, il compensato sotto il materasso è una soluzione facile per i materassi cadenti. È anche il materiale più economico e accessibile sul mercato! Questo how-to vi guiderà attraverso come è possibile fissare un materasso cadente con l’aiuto di compensato.

Quali sono le ragioni principali di un materasso cadente?

Prima di tutto, dovremmo scoprire le possibili ragioni di un materasso cadente. Questo ci aiuterà a prevenirle in futuro e anche a capire se il compensato ci aiuterà a risolvere il problema.

Motivo 1: Qualità del materasso

Il materasso può essere troppo morbido, troppo sottile, o può essere fatto di materiali non abbastanza resistenti. I materassi in lattice e in memory foam sono più durevoli, mentre i materassi pillowtop hanno maggiori probabilità di cedere.

Tuttavia, fai attenzione che ogni tipo di materasso può essere fatto di materiali più o meno durevoli. La qualità e la durata dei materiali è un fattore critico in questo caso.

Motivo 2: Mancanza di supporto

Se il tuo materasso è installato su doghe troppo morbide, le doghe non forniranno un supporto sufficiente e il materasso può cedere un po’. È anche possibile che il tuo materasso poggi solo su un lato delle doghe mentre l’altro lato pende a mezz’aria.

Anche il materasso più resistente può iniziare a cedere in questa situazione a causa di come poggia sulle doghe.

Un letto a piattaforma inoltre non fornisce supporto al vostro materasso dai lati. Questo può portare a cedimenti.

Prima di iniziare: controlla la garanzia del tuo materasso

Puoi risparmiare tempo e denaro in questo momento. Molti materassi hanno una garanzia che copre anche i cedimenti. Tutto quello che devi fare è chiamare il produttore e di solito manderanno un tecnico per risolvere il problema o sostituire completamente il materasso.

Se il tuo materasso non ha una garanzia che copre il cedimento, continua a leggere!

Come il compensato può aiutarti a riparare un materasso cadente

Il compensato è un materiale solido ed economico che può essere utilizzato per fornire supporto al tuo materasso.

Puoi usare il compensato per due scopi:

  • Usare il compensato come una tavola da letto che sostiene l’intero materasso
  • come tutore che sostiene solo una parte del materasso

Entrambi i metodi sono quasi identici e coinvolgono uno o due fogli di compensato per il supporto del materasso

Per favore, seguite le istruzioni qui sotto:

Come riparare un materasso cadente con il compensato: istruzioni passo dopo passo

Passo 1: Controllare se il tuo materasso è cadente

È necessario misurare quanto il materasso è cadente.

Per misurarlo, puoi usare una livella da falegname o qualsiasi altro tipo di strumento che dia una misura accurata per ogni lato in pollici. Se la differenza tra lo spessore del materasso al centro e vicino ai bordi è più di 0,2 pollici – il materasso è cedevole. Altrimenti, non lo è.

Passo 2: Scoprire la ragione di un materasso cadente

Metti il tuo materasso sul pavimento e misura ancora una volta quanto è cedevole.

Se la differenza tra lo spessore del materasso al centro e vicino ai bordi è più di 0,2 pollici – allora la ragione è la bassa qualità dei materiali. In questo caso, il compensato non aiuterà perché non risolverà il problema. In questo caso, è meglio sostituire il materasso o comprarne uno nuovo. Assicuratevi di scegliere uno dei migliori materassi che non si afflosciano. Il topper del materasso può essere una soluzione temporanea.

Se il tuo materasso non si affloscia sul pavimento – allora la ragione è la mancanza di supporto e può essere risolta usando del compensato. Procedere al passo successivo.

Passo 3: Misurare il materasso

Misura la larghezza e l’altezza del materasso. L’area rettangolare totale del compensato dovrebbe replicare le dimensioni e la forma del tuo materasso.

Passo 4: Calcolare il numero di compensato necessario

La dimensione più comune per un foglio di compensato è 4 x 8 piedi.

Questa tabella vi aiuterà a scoprire quanti fogli di compensato sono necessari per fissare il vostro materasso cadente:

DimensioneDimensione A, inDimensione B, inDimensione A, cmDimensione B, cmNumero di fogli di compensato necessari
Foglio di compensato4896121.92243.84
California King7284183213.52
Re7680193203.52
Regina Olimpica6680167203.52
Regina6080152203.52
Full XL5480137203.52
Completo5475134.5190.52
Doppio XL388096.5203.51
Twin387596.51881
Singolo piccolo307576.2190.51
Culla27.255169.2129.51

Come potete vedere:

  • sono necessari 2 fogli di compensato di dimensioni standard per fissare un materasso cedevole California King.
  • sono necessari 2 fogli di compensato di dimensioni standard per fare una base di compensato per un letto King.
  • sono necessari 2 fogli di compensato di dimensioni standard per fissare un materasso Olympic Queen cadente.
  • sono necessari 2 fogli di compensato di dimensioni standard per fare una rete di compensato per un materasso Queen.
  • sono necessari 2 fogli di compensato di dimensioni standard per fissare un materasso cascante Full XL.
  • per fissare un materasso cascante Full sono necessari 2 fogli di compensato di dimensioni standard.
  • per fissare un materasso cascante Twin XL è necessario 1 foglio di compensato di dimensioni standard.
  • per fissare un materasso cascante Twin è necessario 1 foglio di compensato di dimensioni standard.
  • è necessario 1 foglio di compensato di dimensioni standard per fissare un materasso cedevole Small Single.
  • 1 foglio di compensato di dimensioni standard è necessario per fissare un materasso cedevole Crib.

Passo 5: Tagliare il compensato

È necessario tagliare il compensato in un rettangolo della stessa dimensione del vostro materasso. La vostra tavola di compensato sarà composta da uno o due fogli di compensato a seconda delle dimensioni del vostro letto.

Passo 6: Fare i fori nel compensato

Per migliorare la circolazione dell’aria, fai dei fori nel compensato. La dimensione di un foro dovrebbe essere di almeno 0,5 pollici. La distanza tra i fori dovrebbe essere di 4 pollici.

Passo 7: Mettere il compensato sopra le doghe del letto

Ora è il momento di fissare il materasso cadente. Metti il compensato sopra le doghe e mettilo in posizione se necessario con cerniere o viti. Dovrebbe essere robusto e il più stabile possibile.

Alternativa:

In alternativa, è possibile sostituire completamente le doghe del letto con il compensato in questa fase. Tutto quello che devi fare è rimuovere le doghe e mettere invece la rete sul telaio.

Passo 8: Mettere il materasso sopra il compensato

Dovresti sentire la differenza all’istante: il materasso sarà più stabile, il cedimento dovrebbe cessare.

Passo 9: Testare il materasso

Per favore, evita di saltare subito sul tuo materasso. Prova come ci si sente stando seduti sul bordo del tuo materasso. Poi puoi spingere delicatamente il centro del materasso con le braccia e vedere se senti dei cedimenti. Se non è così, congratulazioni! Hai risolto con successo il problema con il compensato sotto il materasso!

In alternativa, puoi usare il compensato come tutore che sostiene solo una parte del materasso. Tutto quello che devi fare è misurare le dimensioni della parte cedevole del materasso: altezza, larghezza e profondità.

Il compensato dovrebbe avere la stessa altezza e larghezza e uno spessore uguale alla profondità del cedimento. Dopo questo, potete fare i passi 4…9.

Aspetti negativi dell’uso del compensato per il supporto del letto

Il legno sotto il materasso isolerà il materasso dal basso e impedirà il flusso d’aria. Questo può portare ad un aumento della sudorazione e può causare un cattivo odore dovuto all’accumulo di batteri.

Inoltre, in una prospettiva a lungo termine, questo può portare alla crescita della muffa. La muffa non sarà solo sgradevole, ma può anche danneggiare il materasso e portare a ulteriori cedimenti.

Per prevenire la muffa e aumentare la circolazione dell’aria, dovresti fare una serie di fori nel compensato usando un trapano e girare il materasso regolarmente.

I migliori tipi di compensato per fissare il cedimento del materasso

1. compensato a 7, 9 o 13 strati

Questa è una quantità ottimale di strati per sostenere il materasso. Il compensato non deve essere né troppo sottile né troppo spesso.

2. Compensato di legno tenero

È una buona scelta che aiuterebbe il materasso a durare più a lungo perché non si deforma o si incrina facilmente. Inoltre, è probabile che questo tipo di compensato produca meno rumore. Per queste ragioni, il compensato di legno tenero è considerato il miglior compensato per sotto il materasso.

3. Compensato di legno duro

Il compensato di legno duro fornirà un supporto migliore, tuttavia, può deformarsi e incrinarsi

Compensato vs metodi alternativi per fissare i cedimenti

Compensato vs topper per materassi

Mentre il compensato risolve il problema della mancanza di supporto, il topper per materassi è una soluzione temporanea che fornirà isolamento. Un topper per materassi può essere una soluzione temporanea per un materasso cedevole che si è afflosciato a causa di materiali di bassa qualità.

Inoltre, i topper per materassi non offriranno mai la fermezza che si può ottenere con il compensato.

Se state cercando un po’ più di longevità, allora usare il compensato funzionerà meglio dei topper per materassi che possono offrire solo un sollievo a breve termine dai materassi cadenti.

Compensato contro cuscini

Certo, potete mettere dei cuscini sull’area cadente per farla sentire più comoda. Tuttavia, il compensato reggerà il materasso per un periodo di tempo più lungo e può essere usato come una soluzione permanente se state cercando di migliorare la qualità del vostro sonno.

Di nuovo, non posso dire che il compensato sia una soluzione che durerà per anni, ma è più sostenibile dell’uso di cuscini che possono offrire solo un sollievo a breve termine.

Compensato contro un nuovo boxspring

Inoltre, è possibile acquistare un nuovo boxspring che sostituirà le doghe. Questa può sembrare un’opzione più costosa. Tuttavia, non è sempre necessario acquistare un boxspring completamente nuovo. Un boxspring usato può costare non più del compensato e diventare una soluzione più semplice. Mentre il compensato è una soluzione temporanea, un nuovo boxspring è un investimento più decente che durerà più a lungo.

Compensato vs. aiutante per materasso

L’aiuto per il materasso è una soluzione specializzata progettata per offrire un supporto aggiuntivo al tuo materasso. È una buona opzione se non vuoi avere un compensato sotto il tuo materasso, ma hai comunque bisogno di un po’ di supporto e comfort in più. Il vantaggio principale dell’helper per materassi è che è una soluzione completa e non è richiesto alcun lavoro extra. Il principale svantaggio dell’aiutante per il materasso è che può avere un prezzo più alto del compensato.

Una tavola di legno sotto il materasso

Certo, si può usare una tavola di legno al posto del compensato. Ma è più incline a deformarsi e incrinarsi. Inoltre, questa opzione costerà di più e a questo punto, si potrebbe prendere in considerazione l’acquisto di una nuova molla di scatola o materasso invece.

Il compensato è solo una soluzione temporanea

Per favore, tenete a mente che questa è solo una soluzione temporanea. Usate il compensato solo se non avete un budget per un nuovo materasso. Avrà la sua serie di problemi, ma è un’opzione. Alcuni tipi di compensato possono essere pericolosi per dormirci sopra e, a lungo termine, questo può diventare motivo di allergie e malattie respiratorie.

Ed è probabile che il vostro materasso si afflosci di nuovo in 6-12 mesi.

Compensato sotto il materasso al posto della molla del box

Sì, il compensato sotto il materasso può essere un’alternativa al box spring. Se il tuo materasso si è afflosciato a causa della mancanza di supporto, risolverà il problema. Tuttavia, dovresti avere un materasso per un letto a piattaforma.

Altrimenti, la mancanza di supporto dai lati causerà dei danni al tuo materasso, che può consumarsi molto velocemente.

Domande frequenti

Come rendere più solido un materasso con il compensato?

Posiziona il compensato sotto il tuo materasso sopra un sistema di rotaie per ottenere un effetto più basso. Se vuoi rendere il tuo materasso morbido significativamente più solido, puoi mettere il compensato sopra il tuo materasso e poi mettere un topper per materasso sopra il compensato.

Quale spessore di compensato usare tra il materasso e la molla del box?

0.5-0,8 pollici è uno spessore ottimale di compensato. Da un lato, se vuoi un effetto di basso profilo, usa un compensato di 0,25 pollici di spessore o meno per ottenere questo risultato. Ma se il tuo intento è quello di rendere il materasso più solido, è meglio scegliere un compensato più spesso con almeno 0,8 pollici di spessore.

Come fa il compensato sulla molla del box a rendere il materasso più solido?

In realtà, non rende il materasso più solido. Il compensato fornisce un supporto aggiuntivo per il materasso e impedisce che si afflosci. Se le doghe fossero troppo morbide o non in buona forma, il compensato compenserà questo.

Dove si trova una tavola di compensato per materassi?

Potete trovare il compensato quasi in qualsiasi negozio di ferramenta. Di solito si trovano nella sezione dei materiali da costruzione e sono disponibili in una varietà di spessori, dimensioni e gradi in modo da poterne trovare uno perfetto per le vostre esigenze.

  • depositi di legname
  • negozi di articoli per la casa
  • negozi di mobili

Mettere una tavola sotto il materasso aiuta?

Sì, se il tuo materasso manca di supporto, una tavola di compensato risolverà questo problema e impedirà al materasso di cedere.

Alla fine della giornata

Il compensato è uno dei materiali da costruzione più versatili che si possano trovare. È poco costoso, facile da lavorare, ed è una grande soluzione per fissare un materasso cadente senza la necessità di qualsiasi tipo di fondazione o telaio sotto di esso.

Le tavole di compensato sono leggere e abbastanza robuste da non cedere sotto il vostro peso. Mettere una tavola sotto il materasso funziona davvero se il vostro materasso manca di supporto.

C’è una serie di alternative al compensato che sono state discusse. Ma alla fine il compensato è la soluzione migliore per risolvere un problema di materasso cadente senza spendere troppi soldi. Ora sai come fare la tua tavola di supporto del materasso cadente velocemente.

Tuttavia, si prega di tenere a mente che è solo una soluzione temporanea in modo avrete bisogno di ottenere un nuovo materasso alla fine.

Se avete domande, commenti, reclami o preoccupazioni, si prega di e-mail me o lasciare un commento.

Support the Ukrainian army to sleep calmly!

X